FAQ (Frequently Asked Question)
Non esiste un valore assoluto applicabile a tutte le persone. Il numero massimo di ore di utilizzo è in funzione del tipo di lente a contatto, delle caratteristiche del film lacrimale, delle condizioni di utilizzo, delle caratteristiche dell'occhio del portatore ed anche del suo stato di salute. È sempre consigliato seguire le indicazioni del proprio ottico che ha la capacità e la professionalità adeguate a fornire al portatore tali indicazioni.
Con i tipi di lenti a contatto normalmente usati è sempre consigliato rimuovere le lenti prima di dormire. Esistono comunque in commercio lenti a contatto con cui è possibile dormire ed il cui utilizzo è possibile fino a 30 giorni. Tali lenti a contatto sono autorizzate a livello Europeo ed Americano per tale uso ma deve essere sempre l'ottico a verificare con una serie di controlli la possibilità per il portatore di utilizzarle senza danneggiare i propri occhi.
Con questo termine improprio si indicano le lenti a contatto rigide gaspermeabili: tali lenti sono rigide nella loro struttura ma hanno la caratteristica di far passare molto più ossigeno di qualsiasi lente morbida.
Sicuramente: l'importante è utilizzare lenti a contatto morbide. Molti professionisti utilizzano le lenti a contatto nel corso della loro attività sportiva.
Si: il progresso in questo settore delle lenti a contatto è stato notevole. Oramai quasi tutti i difetti di astigmatismo possono essere adeguatamente compensati con lenti a contatto.
Non esiste un'età minima: su indicazione dell'oculista si applicano lenti a contatto anche a pochi anni di vita. Queste applicazioni sono in genere riservate a difetti molto elevati o a casi in cui un occhiale non potrebbe essere correttamente utilizzato. Nel caso di normali difetti visivi è necessario che il portatore sia cosciente e rispettoso delle regole, seppur semplici, da seguire: ne deriva che non esiste un'età minima ma è in funzione dello sviluppo del ragazzo o ragazza.
Se per curare la miopia si intende una riduzione o addirittura scomparsa della stessa purtroppo no: ma sicuramente aiutano a far rallentare la progressione della miopia stessa e a far lavorare nel miglior modo possibile gli occhi.
Nel caso del miope gli occhiali producono due effetti indesiderati: riducono la grandezza delle immagini che giungono a fuoco sulla retina e presentano al bordo una seppur lieve distorsione delle immagini. Nelle lenti a contatto questi due problemi non si hanno e quindi si ha la sensazione di vedere meglio.
Dal mese di Gennaio 2012 avremo in esclusiva questo nuovo prodotto della Ciba Vision.
Nel nostri punti vendita in via del corso abbiamo la disponibilità immediata delle lenti a contatto usa e getta per poteri sino ad otto diottrie. Possiamo consegnarle negli altri punti vendita nell'arco di poche ore.
Come per lenti a contatto per ipermetropi, le abbiamo subito disponibili nei punti vendita in Via del Corso.
Rilasciamo ai nostri clienti una tessera che ci consente di poter praticare forti sconti sui prezzi di listino. Inoltre ai titolarisono periodicamente riservate varie promozioni.
Inviateci una email: scrivere tutti i prodotti che abbiamo subito a disposizione o che possiamo consegnarvi nell'arco di 24 o 72 ore richiederebbe un aggiornamento costante data la continua uscita di nuovi prodotti e di nuovi fornitori.



BERNABEI - IL I OTTICO DEL CORSO S.r.l. - Via del Corso, 4 - Tel 06/3610190 - P.IVA 06298841005